MACCHINE, ATTREZZATURE, IMPIANTI

10484.jpg

La nostra azienda, grazie a personale e collaboratori altamente qualificati, mette a disposizione la propria esperienza per la progettazione, certificazione e verifica di macchine attrezzature e impianti.

VERIFICHE PERIODICHE, CONTROLLI NON DISTRUTTIVI CON METODO DEI LIQUIDI PENETRANTI E CICLI RESIDUI 

Questa tecnica permette di rilevare la presenza di fessure, cavità o crepe, grazie alla capacità di alcuni liquidi di penetrare, per capillarità e non gravità, nelle stesse. 

I nostri tecnici formati e qualificati secondo i requisiti della norma UNI EN ISO 9712 con certificazione di livello 2, secondo raccomandazione ASNT:SNT-TC-1A, sono in grado, utilizzando questo metodo, di valutare lo stato delle saldature delle strutture analizzate, con particolare attenzione per i mezzi di sollevamento, nei quali le stesse vengono sollecitate ad ogni movimento di sollevamento .

L'esito dell'esame non distruttivo con metodo dei liquidi penetranti verrà allegato alla relazione tecnica di verifica straordinaria, basata su un'indagine supplementare eseguita tenendo conto degli anni di vita e dei cicli residui dell'apparecchio di sollevamento, atta a stabilire la vita residua dello stesso.

 

VERIFICHE SCAFFALATURE 

Le scaffalature, secondo il citato Dlgs 81/2008, sono a tutti gli effetti considerate attrezzature di lavoro, dunque il datore di lavoro deve far si, mediante verifiche periodiche, che le scaffalature siano in buono stato e rispettino i requisiti richiesti.

 Ares FM, oltre a rilasciare un certificato del buono stato, è in grado di valutare e identificare la tabella delle portate della scaffalatura qualora il cliente non ne fosse in possesso (obbligatorio per normativa) o gli scaffali necessitino di una rivalutazione dovuta agli anni di vita ed allo stato di conservazione.