INCARICO RSPP 

2303.jpg

I NOSTRI PROFESSIONISTI VI SUPPORTERANNO CON:

  • Collaborazioni con tutte le figure aziendali in merito alla salute e alla sicurezza sul lavoro

  • Proposte di programmi formativi

  • Individuazione dei fattori di rischio

  • Valutazione ed elaborazione del DVR con il datore di lavoro

  • Individuazione e scelta dei DPI

  • Predisposizione di procedure per migliorare il rapporto sicurezza/lavoro

  • Riunioni periodiche

Il Dlgs 81/2008 Art.17 comma 1 "Obblighi non delegabili del datore di lavoro", alla lettera b) prevede la designazione del responsabile del servizio di prevenzione e protezione dai rischi (RSPP); la mancata nomina di questa figura può portare responsabilità penali per il datore di lavoro inadempiente.

Il datore di lavoro quindi, per evitare ripercussioni penali, può svolgere direttamente i compiti del servizio di prevenzione e protezione se rientra nei casi previsti dall'allegato II al Dlgs 81/08 e dopo aver frequentato il relativo                                     

(art. 82 comma 2)

Qualora il datore di lavoro non rientri nei casi previsti dal citato allegato, l'incarico RSPP può essere affidato ad un professionista esterno, rispondente ai requisiti stabiliti dal testo unico (Art.32).

Ares FM è in grado di effettuare la formazione necessaria al Datore di Lavoro per assumere tale incarico; piuttosto che, supportarVi, assumendo l'incarico di RSPP esterno fornendovi la disponibilità dei nostri professionisti qualificati ed in possesso dell'esperienza necessaria ad espletare tale compito, collaborando in modo ottimale con il datore di lavoro e le altre figure presenti in azienda, garantendo sempre il massimo livello di organizzazione del servizio e tutela secondo gli obblighi previsti dal Dlgs 81/2008.